Tancredi Hill – EGO


Commenti disabilitati su Tancredi Hill – EGO | Last Update: agosto 17, 2017

 Tancredi Hill

Oggi vorrei parlarvi di un ragazzo italiano, cantante emergente a Londra.
Tancredi Hill è il suo soprannome, e vorremmo raccontarvi la sua storia, di come la sua forza interiore, il cambio di alimentazione,
la sua tenacia, la sua passione l’hanno portato a Londra riuscendo a realizzare i suoi sogni. 
Chi è Tancredi Hill?
Ciao, Il mio nome d’arte è Tancredi Hill, sono nato a Chivasso in un piccolo paese in provincia di Torino .
Ho studiato canto per 8 anni fino a quando ho capito che la tecnica non fa il cantante ma è l’emozione a fare un grande artista .
Ho iniziato a studiare l’interpretazione e un modo personale di buttare fuori tutto ciò che avevo dentro .
Il mio mondo artistico e la mia personalità .
In Italia ero un cantante emergente avendo fatto la prima edizione di Xfactor Italia essendo stato selezionato tra 15.000 cantanti .
Cantavo in italiano e in un inglese maccheronico !
Per tanti anni ho viaggiato per l’Italia per cantare, ogni estate andavo 4 mesi in Sardegna a cantare con un gruppo locale sardo che mi ospitava come special guest .
Queste sono state le estati più belle della mia vita ma non mi sentivo completo come artista .
Il mio sogno più grande era quello di poter creare uno stile simile a quello dei cantanti inglesi con la quale sono cresciuto ma che riflettesse la mia personalità .
Beyonce, Michael Jackson, Adele, Ed Sheeran . 
Ammiravo loro per il modo in cui scrivevano i testi .
Non sembravano canzoni scritte a tavolino, ma testi realmente vissuti che raccontavano di vita vera .
Per di più trovavano il modo di renderli commerciali e accessibili a tutti.
Ho sempre pensato che la musica debba essere qualcosa di vero e spontaneo e quando scrivo testi veri e sinceri mi libero da tutto. 
È una sorta di terapia fortissima.
Quando senti di avere una strada che possa dare un senso forte alla tua vita, devi seguirla .
Io volevo cantare in inglese e ad un livello professionale .
E così sono partito per Londra .
Com’è stato andare via dall’Italia per inseguire il tuo sogno a Londra?

Non è stato facile lasciare la mia famiglia e i miei amici di sempre .
Dissi a tutti che sarei andato a Londra per 10 giorni e da lì non sono più tornato .
Nessuno avrebbe capito la mia scelta di cambiare paese per la musica e non volevo fare cene di addio o sentire tutti dire che non c’è l’avrei mai fatta .
Ma sono partito ed è stata una decisione che mi ha cambiato la vita !!
Sono arrivato a Victoria station senza soldi, con una valigia rotta e completamente solo .
Non sapevo una parola d’inglese e avevo paura di tutti .
Pensavo che tutti volessero rapinarmi o che la gente avrebbe abusato di me perché non parlavo inglese.
Cosa hai fatto appena arrivato? 
Ho dovuto trovare un lavoro il primo giorno .
£4 all’ora.
Ma non avendo soldi ho dovuto accontentarmi della prima cosa che ho trovato  .
Fortunatamente ho incontrato persone che mi hanno protetto e piano piano ho imparato L inglese .
In Inghilterra mi hanno aiutato fin da subito come persona e poi come artista !
Ad oggi quando sento qualcuno dire che gli inglesi sono freddi, gli fermo subito .
Gli inglesi mi hanno protetto tantissimo, gli adoro !!C’è voluto tanto dal momento in cui arrivai a Victoria station da solo fino a quando iniziai a parlare un inglese fluente .
Chiedevo a tutti domande sui tempi verbali: Qual’e il passato di Think? E quello di Eat ? 
E così tra una risata e L altra ho anche imparato i verbi !!
Ancora adesso li sto imparando !!
Ce ne sono tantissimi !!!!Ho lavorato duramente ogni giorno .
Fino a quando ho iniziato a fare busking in centro Londra e ho dovuto metter dei soldi da parte per comprare uno speaker e un microfono che mi permettesse di andare in strada autonomamente e cantare .
Per 6 mesi ho cantato tutti i giorni a Piccadilly Circus e Torthenam court Road station .
All’inizio avevo paura a cantare in inglese davanti ad inglesi , pensavo che loro non capissero il mio accento e all’inizio erano pochi quelli che si fermavano ad ascoltarmi .
All inizio ero disperato e non avevo nessuna abilità nel coinvolgere le persone nel mio show .
Ma un giorno, cantando a Piccadilly Circus, una signora inglese che era seduta in un bar lì vicino, si alzò e mi mise dei soldi in mano e mi disse: Sei stato fantastico, spero di risentirti presto”
Quel giorno ero così al settimo cielo che chiamavo tutti i miei amici e dicevo : Ti rendi conto che un inglese ha detto che sono fantastico e mi ha lasciato dei soldi ???
Ogni giorno ripetevo questa frase a tutti .
Quella signora me l’aveva detto in un modo che mi era rimasto impresso e in più ero felice che un inglese capisse il mio inglese alla perfezione .
Da lì non ho più mollato ed ho iniziato ad essere molto più sicuro di me stesso e piano piano le persone iniziavano a fermarsi lasciandomi tips e restando per tutta la durata del mio show .
Questo è stato il periodo più bello di tutta la mia vita a Londra .
Ero spensierato e mi lanciavo in tutto .
Cantando in strada riuscivo a guadagnare più soldi del mio lavoro giornaliero e ho aperto un conto in banca solo del mio canto dove mettervi da parte ciò che guadagnavo .
Ad oggi ho investito quei soldi nel mio primo singolo inglese EGO uscito il 15 Agosto online .
Ho deciso sin dall iniziò di avere il controllo su tutto ciò che facevo .
Ogni foto, ogni luce, ogni strumento nelle mie basi, ogni persona che ha fatto e farà parte di questo team che ho creato col tempo . Sapevo bene cosa stavo creando e lo volevo profondamente . 
Finalmente ero libero di cantare in inglese e di esprimere totalmente me stesso dopo tutta una vita di attese.
Lavoro anche 16 ore al giorno, ad oggi alcuni dei miei amici lavorano con me e mi aiutano nei momenti di crisi, quando sono troppo stanco o stroppo ansioso che le cose non vadano come dovrebbero andare .
Io odio la mediocrità .
Voglio lavorare sodo per creare il meglio.
Ho iniziato anche a studiare tutta la burocrazia in Inghilterra ed ho iniziato ad essere manager di me stesso .
È estremamente duro e non ho una vita sociale, perché oltre alla promozione, alla gestione dello staff e tutte le decisioni da prendere, devo anche cantare live .
Ma è bellissimo poter creare e buttare nel mondo reale ciò che ho dentro la mia testa ! 
 

Come si chiama il tuo Singolo? 

EGO è il mio singolo di debutto .
È una canzone che ho scritto durante un viaggio in Italia .
Riflettevo a come l’Ego di ognuno di noi possa influire sulle relazioni e in certi casi sia causa della fine delle relazioni .
EGO parla proprio di questo .
Di quando le persone realizzano che l’amore è l’opposto dell’ego e che quando c’è l’ego le relazioni non funzionano .
È una canzone che parla della fine di una relazione, ma è anche una celebrazione alla vita.
Della serie: “ho chiuso con il tuo ego e sono pronto a ricominciare”
Ecco perché volevo un sound ballabile .
Una volta che sconfiggi l’ego, devi celebrare .
A volte però dobbiamo anche tenere a bada il nostro di ego e non solo quello degli  altri .
In ogni caso è bello celebrare una nuova consapevolezza !

Quando sono arrivato a Londra andavo agli open mic e cantando in strada sponsorizzavo il mio profilo fb e da lì ho conosciuto tanti ragazzi talentuosi  che mi hanno aiutato nella creazione di Tancredi Hill e di Ego .
Sono super grato .
Queste persone oggi fanno parte del mio team .
Io aspiro alla perfezione e se ciò che sto facendo non è come dovrebbe essere sono in grado di tenere tutto il team sveglio fino alle 5 del mattino a creare e smontare di continuo .
Non sono un perfezionista ma sono consapevole che se vuoi raggounfere un alto livello devi creare un alto livello e amo lavorare con persone che vogliano andare oltre le creazione di un prodotto “ok”…non voglio creare qualcosa di “ok”, ma qualcosa che nessuno ha mai visto . 
E questo inevitabilmente comporta la creazione di tantissimo materiale e la distruzione del 95% dello stesso .
Ma prima o poi qualcosa che sia solo tuo e che parli di te in modo unico esce sempre fuori !
È un po’ quando vuoi ottenere una promozione a lavoro . 
Devi dare il meglio !! 

Parlaci del tuo stile di vita, come ti ha aiutato l’alimentazione vegana?
Molti sono stati attirati anche dal mio stile di vita anticonformista e super naturale .
Si, seppur il mondo dello spettacolo sia un mondo superficiale, io amo andare a fondo nelle cose .
Sono il sostenitore numero uno di un pianeta sano e non inquinato .
Sto attento al mio stile di vita .
Riciclo il più possibile.
Non compro scatole, plastica, lattine.
Faccio una dieta vegana crudista da 4 anni ormai che mi consente di avere tanta energia, di essere informa e di ridurre l’inquinamento quasi a zero.
Sono molto attento agli aspetti climatici e all inquinamento mondiale.
Adoro poter fare la mia parte per il bene di tutti e per non distruggere il pianeta in cui viviamo .
Questo stile di vita si prende cura anche delle mie corde vocali che sono molto più idratate ed elastiche rispetto a quelle di una persona con una dieta standard .
Posso giocare molto di più con la voce !!

In più, noi siamo ciò che mangiamo e odio riempire il mio corpo di sostanze tossiche ! 
A volte mi guardò indietro e ripenso a tutto ciò che ho fatto .
Due anni fa ero solo e spaventato a Victoria station senza alcuna base di inglese ,
oggi ho un singolo in uscita in Uk.

Come strana la vita.Progetti futuri?
Vorrei che EGO arrivasse a più persone possibili e che loro possano amarlo come lo amo io .
Vorrei che i miei sacrifici fossero ripagati e vorrei potere continuare ad alzare il livello di qualità audio e video in modo da creare qualcosa di grande !
Quando ripenso alla mia vita, penso che tutti dovrebbero sapere che non devi essere figlio di una star per affermarti, o figlio di una persona importante .
Non ti servono soldi per fare arte.
Noi arriviamo lontano nella misura in cui siamo disposti a lavorare sodo !

Questa è la chiave del successo !!

Grazie per aver raccontato la tua storia, di tutto quello che comporta inseguire un sogno, della forza di volontà, delle sconfitte che si devono affrontare rialzandosi senza mai perdere di vista la meta, inseguendo il tuo sogno arrivando al traguardo, al successo che aspiri, per poter esprimere con la musica te stesso coinvolgendo con la tua positività, la tua energia chiunque ti ascolti.

 

Per coloro che volessero sapere un po’ di più e seguire Tancredi Hill questa è la sua pagina Youtube con il suo singolo EGO:

Comments are closed.

Informativa cookies

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Clicca QUI per leggere l’intera informativa.

×